martedì 17 maggio 2016

Concluso il Corso Informatica III

Il 13 maggio 2016 si è concluso il Corso di Informatica III  dell' UTE "La Filanda". Abbiamo fatto un pò di lezione (a domande risposte) e poi abbiamo festeggiato mangiando una buonissima torta fatta da Nanda. E ho ricevuto tanti regali.

Mancavano un pò di persone impegnate con le uscite didattiche, comunque per essere a fine corso c'erano tanti allievi. Ecco la foto fatta con il mio cellulare, al centro ci sono io  (quello grosso senza capelli).

Foto dell'ultimo giorno di lezione Informatica 3 - UTE La Filanda

Sono stato insieme a tante amiche ed amici che mi hanno seguito con pazienza e tenacia imparando davvero tanto. Con loro ho verificato che l'età non conta se si mantiene il cervello attivo e che tutti possono utilizzare Internet e gestire Blog.

Porgo a tutti i miei allievi un caloroso ringraziamento per l'affetto dimostrato e l'impegno nello studio e anche per gli ottimi e pregiati regali che ho ricevuto a Natale e a chiusura del corso.

Pensando a tutti i bei momenti mi dispiace di non poter continuare il prossimo anno, ma il lavoro è tiranno e succhia tante energie. Questo Blog resterà comunque attivo e ogni tanto lo aggiornerò mandando comunicazioni a tutti i lettori. Continuate ad usare tutto quello che abbiamo costruito insieme, non mollate Google+ e i vostri Blog.

Un caloroso abbraccio a tutti Voi.
Ci vediamo in Internet




martedì 12 aprile 2016

W10 - Pulizia Disco

Immagine scaricata da
 http://www.ottimizzazione-pc.it/

Pulizia Disco è un mistero ?

Ma no, allego un documento che fornisce una panoramica su pulizia disco di Windows 10. E' uno strumento utile per eliminare file e cartelle obsolete (sempre con attenzione) e soprattutto la cartella Windows.old che occupa parecchio spazio.
Quest'ultima dovrebbe essere eliminata automaticamente da Windows dopo un pò di tempo ma a volte ci può servire spazio prima dell'intervento di Windows.




Clicca per scaricare il documento

Buon lavoro e se hai problemi contattami. Ciao.



martedì 5 aprile 2016

Strumenti per gestione PC

Chi possiede un PC con Windows o Linux spesso può necessitare di strumenti aggiuntivi di gestione che aiutano soprattutto in caso di gravi malfunzionamenti.

Si può acquisire quanto serve scaricandosi una copia di "Runtime Live CD" . Il CD è direttamente "bootstrappabile" e contiene il sistema operativo Knoppix basato su Linux più altri strumenti che tra un po vedremo.

Essendo un CD che si avvia al boot è utilizzabile facilmente in tutte le situazioni e funziona sul 90% dei PC grazie al fatto che Knoppix:

  1. riconosce il tipo di hardware e si adatta per funzionare su di esso;
  2. supporta quasi tutte le schede di rete;
  3. supporta quasi tutte le schede video;
  4. supporta i controller per hard disk e controller per SCSI e USB;
  5. supporta anche tante altre periferiche.
Dopo il boot, oltre a tante funzionalità Linux, troviamo le seguenti applicazioni:
  1. GetDataBack: programma per ricoverare i dati che va bene sia per Windows (FAT ed NTFS) che per Linux (EXT);
  2. DiskExplorer: permette l'editor fisico di un disco per file system Linux e Windows, deve essere usato da esperti solo quando il disco ha problemi o bisogna recuperare qualche file cancellato per errore (meglio usare il ripristino di file o di sistema in Windows);
  3. Capitan Nemo: permette da un qualsiasi computer Windows di accedere a dischi Novell, NTFS, o Linux EXT2/3/4, o XFS; monta immagini di dischi precedentemente create e da software come DD, RAID Reconstructor or GetDataBack; e tante altre cose;
  4. NAS Data Recovery, RAID Reconstructor e RAID Recovery for Windows: essendo i NAS e i RAID poco usati ad oggi nelle nostre case non darò ulteriori informazioni, consultate i link;
  5.  DriveImage XML: è un programma utilissimo che permette di creare e ripristinare immagini di dischi e partizioni; crea dei file XML contenenti tutti i dati dell'immagine del disco o della partizione in formato compresso; Le immagini create possono essere ripristinate anche su dischi diversi dall'originale;
  6. Disk Digger: è un insieme di script che girano in Internet Explorer e permettono di visualizzare i dati del file system, navigare nei tra i file, estrarre dati e molto altro;
Spero che vi siate incuriositi, perciò adesso potete scaricare Runtime Live CD dal suo sito cliccando sul link sotto (lascio appositamente la visibilità di tutta l'URL).


Seguite le istruzioni sul sito per scaricare il CD, creare il supporto fisico e finalmente tirare su Knoppix .

Vi auguro buon lavoro e se avete problemi o domande contattatemi.






W10 - Creare dischi per il ripristino del sistema, gestire il backup e problemi Menu Start.

Molto spesso durante i corsi di Informatica vengono segnalati problemi su Windows 10 dovuti a bugs o a carichi temporanei di scrittura su disco o tentativi di accedere ad Internet. 

Vediamo come affrontarli garantendoci un qualcosa da cui ripartire in caso di errori gravi.
La prima cosa da fare quando si acquista un PC con Windows 10 (o altri sistema operativi) o si aggiorna da Windows 7 a Windows 10 è creare un’immagine del sistema ed un disco di ripristino. 
Essi possono essere usati per ripristinare il sistema alla sua situazione iniziale (di solito funzionante). 
Tipicamente quest’operazione si fa dopo aver installato tutte le applicazioni di cui ci fidiamo e che utilizzeremo (Es. Microsoft Office o altro). 
Altra operazione importante è il backup periodico dei dati che ci interessano per garantirci la possibilità di ripristinarli dopo malfunzionamenti o attacchi di virus.

Per poter svolgere queste operazioni è necessario avere un disco capace USB e un DVD o chiavetta USB.

Per imparare a fare queste operazioni scaricate e leggete il seguente documento: "Avvio-Ripristino-Backup-Menu Start" .

In caso di problemi ho per ulteriori informazioni contattatemi.

Buon lavoro.

giovedì 31 marzo 2016

1° Aprile 2016 - punto su Corso Informatica III

Siamo arrivati quasi alla fine del Corso  ed è necessario fare il punto della situazione. Cosa abbiamo imparato ?

Internet:

  1. Cos'è un provider di servizi, cos'è un browser e come avviene la connessione tramite browser;
  2. Il ruolo del DNS (Domain Name System), prove di PING e TRACERT;
  3. Cos'è un URL (Uniform Resource Locator) e come è composto, la differenza con URI (Uniform Resource Identifier) e URN (Uniform Resource Name);
  4. Cosa è un Server, un Cloud e le architetture generali delle applicazioni consultabili tramite browser;
  5. Configurare e mettere in sicurezza Internet Explorer, Google Crome, Mozilla Firefox;
  6. Navigare in incognito senza lasciare tracce sul PC che si sta usando;
  7. Pulire le tracce di navigazione dal PC che si sta usando;
  8. Salvare dati e documenti sul Cloud.
Mondo di Google:
  1. Un solo account per tutte le APP;
  2. Google+, abbiamo imparato tutto da creare il proprio profilo, cerchie, gruppi, Community etc;
  3. Google+ abbiamo imparato a personalizzare le impostazioni e scegliere le notifiche che vogliamo, a creare post con immagini, link e filmati, a condividere i post con le cerchie che vogliamo etc.;
  4. Google Drive: abbiamo imparato a salvare, scaricare file dal disco virtuale in rete nel cloud messo a disposizione del proprio account, abbiamo anche imparato a condividere i file con chi vogliamo;
  5. Blogger: abbiamo imparato a creare e personalizzare un blog, ad aggiungere gadget e tante altre cose; Abbiamo creato il blog corsoinformatica3 come esempio e Voi avete creato i vostri blog;
  6. Picasa e Google Foto: abbiamo capito la differenza tra immagini sul nostro computer e immagini in un album, abbiamo imparato a creare album e condividerli anche sui nostri blog e tanto altro.
Direi che non è poco!
Cosa ci manca per finire:
  1. uno sguardo veloce alle altre App di Google;
  2. una ripassata di Facebook;
  3. uno sguardo al mondo Open Source per la creazione di documenti e tanto altro.
Buon lavoro a tutti Voi

venerdì 18 marzo 2016

Altro su Picasa

Abbiamo  già visto come scaricare ed installare PICASA, di seguito aggiungo delle note basilari che potranno aiutarvi a riprendere le attività dopo un pò di tempo che non frequentate Google.

Per scaricare Picasa bisogna andare all'indirizzo seguente: https://www.google.it/intl/it/about/products/ e individuare Picasa lo trovate nella sezione Media come mostrsto nell'immagine sottostante.

Cliccando su Picasa entrerete in un sito Web a lui dedicato dove troverete informazioni, il bottone per scaricarlo e la guida introduttiva (per vedere la guida clicca qui).
Purtroppo siamo ina una fase di transizione dovuta alla pubblicazione di Google Photos, infatti il sito di Picasa riporta un messaggio che vi manda ad un blog in inglese che spiega cosa sta succedendo, sotto l'immagine del sito Picasa con il rimando al blog (per vedere il Picasa Blog in inglese clicca qui).



Google fondamentalmente dice che non investiranno più su Picasa dal 15 marzo 2015, ciò significa che Picasa continuerà a funzionare ma Google non implementerà nuove funzioni e non riparerà eventuali malfunzionamenti. Tutti quelli che hanno usato Picasa Web Album troveranno le loro foto ed i loro album su Google Photos. Inoltre per chi era abituato a visualizzare tag e didascalie o taggare  e aggiungere commenti alle foto Google creerà un nuovo "posto" dove si potrà continuare a fare ciò e si potrà visualizzare, scaricare o cancellare i Picasa Web Album. L'unica cosa che non si potrà fare e creare un Picasa Web Album.  Quindi passiamo pure a Google Photos ma nell'attesa che abbia tutte le funzionalità possiamo usare ancora Picasa.



mercoledì 20 gennaio 2016

Non Funziona più la Posta di Windows 10

Molte Persone mi hanno chiesto come rimettere a posto la Posta in Windows 10, dicendomi anche che fino a qualche giorno fa funzionava.

Io non uso l'App Posta integrata uso OutLook 2016 però ho cercato nei blog Microsoft ed altri blog ed effettivamente il problema esiste e pare sia stato risolto da Microsoft con gli ultimi aggiornamenti di Windows 10 a partire da ottobre 2015. Però ci possono essere altri problemi nascosti perciò qui indico una soluzione che potete provare.

Bisogna attivare Powershell come amministratore, perciò andate sul simbolo Microsoft con il mouse e premere il tasto destro in modo che appaia quanto indicato nella figura seguente.

Cliccare usare il bottone sinistro del mouse per attivare il prompt dei comandi come amministratore.

Vi verrà richiesta l'autorizzazione perciò dovrete cliccare sul bottone con il SI dentro.

A questo punto si aprirà la finestra del prompt dei comandi come amministratore.

Dovrete digitare Powershell e premere il tasto di invio e vi dovreste trovare nella situazione illustrata dall'immagine sotto.


Dovrete copiare quello che c'è scritto di seguito e incollarlo nella finestra. 

Get-appxprovisionedpackage –online | where-object {$_.packagename –like “*windowscommunicationsapps*”} | remove-appxprovisionedpackage –online 

Mi raccomando copiate tutto selezionando il testo bene. Dopo  dovete posizionare il mouse nella finestra del prompt dei comandi alla riga dopo \system32> e premere il suo bottone destro apparirà un menù e scegliete incolla (vedi immagini sotto) e poi premere invio.




A questo punto avete resettato tutto e dovete andare sullo STORE di Windows (quello verde) e scaricare l'App Mail con Calendar e People. Scaricandolo seguite quello che vi dice per l'installazione.
RIAVVIATE IL SISTEMA, al riavvio dovrebbe funzionare tutto.

Se dovete configurare Posta andate a questo Link.